Schaleck Alice Emma Teresa

Schaleck Alice Emma Teresa

Nata a Vienna da una famiglia ebraica di origine boema, fu giornalista, fotografa e scrittrice nonché appassionata alpinista. Autrice di numerosi libri di viaggio, frutto delle sue esperienze in Egypt, Palestine, India, Southeast Asia, Japan and Australia, a career photojournalist and travel writer, prima e unica corrispondente donna della Kriegspressedienst presente sui fronti della Grande guerra. Per conto della «Neue Freie Presse», testata della capitale austriaca, fu infatti inviata sul fronte del Tirolo, della Serbia e, da marzo a luglio 1916, dell’Isonzo. Della guerra lasciò un’immagine trionfalistica, assai simile, per toni a quella costruita da Luigi Barzini, condizionata com’era da un acritico patriottismo e dalle necessità della propaganda; ciò le valse i caustici giudizi di Karl Krauss. Decorata nel 1917 con la Croce d’oro al merito con corona, anche in seguito alle polemica con Krauss concluse la sua esperienza di reporter di guerra. Arrestata dalla Gestapo nel 1939, riuscì a rifugiarsi negli Stati Uniti dove morì.

F.T.

  • Bibliografia
    http://jwa.org/encyclopedia/article/schalek-alice; Schalek A., Tirolo in armi. Corrispondenze di guerra dal fronte tirolese, a c. Di P. Pozzato e A. Bernardini, Itinera progetti, Bassano del Grappa 2002; Eadem, Isonzofront, libreria editrice goriziana, Gorizia 2003)
  • Categories
    ,
  • Condividi
  • Crediti immagini
    Archivio Roberto Todero

Related Items